Pirateria informatica, un cartoon inglese la combatte

Pirateria informatica, per combatterla il governo inglese ha deciso di affidarsi ai cartoni animati. L’obiettivo è insegnare ai bambini che su Internet si trova una miriade di immagini, canzoni e video disponibili, di cui però non ci può appropriare. L’iniziativa fa parte della nuova campagna dell’Ipo, Intellectual Property Office, struttura che tutela il diritto d’autore. Rivolta appunto ai più piccoli, è basata sull’impiego di disegni, cartoon e storie a fumetti. L’idea chiave è svelare i meccanismi di base che governano le opere artistiche e permettono agli autori di guadagnare, quindi di vivere attraverso l’attività creativa che svolgono. Ma …read more