I terribili due anni: come affrontare le crisi isteriche dei bambini

I terribili due anni

Quando il bambino acquista un po’ più di autonomia, inizia a camminare, a farsi capire con un linguaggio più chiaro e di notte dorme di più, per i genitori la fatica e la strada percorsa fino a quel momento sembrano in discesa. Purtroppo in un attimo tutto può cambiare. Si può notare il piccolo buttarsi a terra e strepitare, possono partire improvvise crisi di pianto, capricci senza soluzioni. Non c’è da preoccuparsi, anche in presenza di pianto senza motivo, si tratta solo dei terribili due anni (terrible two).

Il bambino di 2 anni: lo sviluppo psicomotorio

Un bambino a …read more